Ripetizione della pacossatura senza interruzione

Con la funzione di ripetizione automatica programmabile di Pacojet 2 PLUS, è possibile all’occorrenza miscelare, ottimizzando così consistenza, stabilità e colore.
A seconda della ricetta, il processo di pacossatura può essere effettuato fino a nove volte in base ai bicchieri o alle porzioni, senza scarico di sovrapressione. In tal modo si risparmia tempo, poiché si può evitare di effettuare passaggi intermedi, ad esempio ricongelare.>
Pacojet-Wiederholfunktion

Quantità contenuta nel bicchiere da pacossare

La seguente tabella mostra i possibili effetti sul volume in caso di pacossatura ripetuta. Si tratta di valori di riferimento; sono possibili differenze. Gli effetti più notevoli sul risultato delle preparazioni alimentari lavorate sono attribuibili alla pacossatura ripetuta con sovrapressione di tutto il bicchiere di pacossatura in un ciclo di lavorazione.

(Attenzione: regolare la quantità nel bicchiere da pacossare!)

  • La maggiore estensione del volume si sviluppa con il primo processo di pacossatura.
  • Un numero maggiore di ripetizioni nella pacossatura con sovrapressione dà luogo a un aumento di volume e a una variazione della consistenza.
  • Le emulsioni diventano più fini e solide.
  • Rezeptgruppe 1 pacossatura del volume totale* 2 pacossatura del volume totale* 3 pacossatura del volume totale*
    gelati (crema inglese) + 15-30% + 30-55% non raccomandato
    sorbetti
    (di frutta fresca)
    + 15-30% + 30-60% non raccomandato
    mousse + 10-25% + 25-35% + 35-45%
    farciture + 10-25% + 25-35% + 35-45%
    concentrati
    e zuppe
    + 0-50% + 0-100% + 0-100%
    impasti e masse + 10-25% + 25-35% + 35-45%
    paste
    ad esempio: di sola noce
    ad esempio: di noce e olio

    + 10%
    + 10-25%

    + 10%
    + 25-35%

    + 10%
    + 35-45%

    * riferito al contenuto del bicchiere congelato, non pacossatog

    Importanti indicazioni:

    • la quantità contenuta nel bicchiere da pacossare deve essere adeguata alle ripetizioni programmate (volume) o ridotta, in base alla ricetta.
    • In caso di massa troppo voluminosa a causa della pacossatura ripetuta con la funzione ripetizione, si rischia che il prodotto di pacossatura venga spinto all’interno della macchina e danneggi l’apparecchio.
    • Tenere conto delle variazioni di consistenza e temperatura.